ENGLISH

The Erasmus Student Network AISBL (ESN) has recently launched the new questionnaire for the ESNSurvey 2015 edition. ESN has been conducting this research since 2005 and has collected over 100,000 responses which have allowed us to have a deep insight into the students’ situation. With this information, ESN has been able to produce high-quality research reports with many recommendations for European policy-makers, National Agencies and Governments, Higher Education Institutions and students’ associations.

The 2015 edition will study four main topics. To start with, accompanying measures for Erasmus will be studied. The Erasmus Student Network considers that there is much to do when it comes to preparing students for the international experience before actually going abroad and also when it comes to personal counselling after their experience abroad. ESNSurvey 2015 will investigate whether students enjoy these pre and post-Erasmus accompanying measures, the quality of such services and will try to spot best practices and identify missing actions which could be implemented to improve Erasmus.

The Erasmus movement is sometimes known for isolating itself apart from the local community in an Erasmus bubble. ESN offers many integration opportunities for international students to mingle with local students, so that the former can get to know more about the local culture and the latter can be exposed to the effect of internationalisation at home.

Furthermore, 2015 edition will bring an innovative approach: the study of the economic impact of the Erasmus programme at local level. The aim is to study to which extent the Erasmus programme has an impact in the local communities. Besides, issues related to grants and to students’ behavior when it comes to travelling and cultural activities will be studied.

As every year, the ESNSurvey also evaluates the satisfaction with students’ organisations. Moreover, it will investigate how student associations can encourage or discourage local integration and which activities should be improved.

In the next 2 months, students will be able to share their experience with us. For every answer, a brick will be donated for a school in Guinea Bissau. All in all, the ESNSurvey 2015 will continue to investigate interesting topics with the only objective of improving international mobility in Europe.

Share your experience by answering our ESNSurvey questionnaire at http://www.esn.org/esnsurvey.

ITALIANO

L’associazione Erasmus Student Network AISBL (ESN) ha recentemente lanciato il nuovo questionario per l’ edizione del 2015 dell’ ESNSurvey. ESN conduce ricerche dal 2005 e ha raccolto oltre 100,000 risposte che ci hanno permesso di avere una visione molto approfondita della situazione degli studenti. Con queste informazioni, ESN è riuscita a produrre dei report di ricerca di altissima qualità con molti suggerimenti per i responsabili delle politiche europee, agenzie nazionali e governi, istituzioni universitarie e associazioni studentesche.

L'edizione del 2015 verterà su quattro argomenti principali. Per cominciare, verranno studiate le misure di accompagnamento per gli Erasmus. Erasmus Student Network ritiene che ci sia molto da fare quando si tratta di preparare gli studenti all’esperienza internazionale prima che vadano all’estero e anche quando si tratta di sostegno dopo l’esperienza all’estero. ESNSurvey 2015 investigherà ulteriormente se gli studenti apprezzino queste misure d’accompagnamento pre e post-Erasmus, la qualità di questi servizi e proverà a indicare le best practices e identificare le azioni mancanti che potrebbero essere implementate per migliorare il programma Erasmus.

Il movimento Erasmus è a volte noto per isolarsi dalla comunità locale in una sorta di bolla Erasmus. ESN offre moltissime opportunità di integrazione per gli studenti internazionali per mischiarsi con gli studenti locali, in modo che i primi possano conoscere meglio la cultura locale e i secondi possano essere esposti agli effetti dell’internazionalizzazione a casa loro.

In più, l’edizione del 2015 avrà un approccio innovativo: lo studio dell’impatto economico del programma Erasmus a livello locale. Lo scopo è di studiare la misura in cui il programma Erasmus ha un impatto nelle comunità locali. Verranno anche analizzati i problemi relativi alle borse di studio e al comportamento degli studenti quando si tratta di viaggiare e attività culturali.

Come ogni anno, ESNSurvey analizzerà anche il grado di soddisfazione con le organizzazioni studentesche. In più, si cercherà di ricercare come le associazioni studentesche possono incoraggiare o scoraggiare l’integrazione locale e quali attività dovrebbero essere migliorate.

Nei prossimi 2 mesi, gli student potranno condividere la loro esperienza con noi. Per ogni risposta, verrà donato un mattone per una scuola in Guinea Bissau. Nel complesso, ESNSurvey 2015 continuerà a ricercare argomenti interessanti con il solo scopo di migliorare la mobilità internazionale in Europa.

Condividi con noi la tua esperienza compilando l'ESNSurvey a questo link http://www.esn.org/esnsurvey.